Bolognetti, Bosco (Lega Nord): “Vigileremo sulla selezione dei progetti”

“Bene la presenza di più progetti, speriamo solo che il finale non sia già stato scritto. La sicurezza in più occasioni ostentata da Labàs (che issó la propria bandiera sullo stabile) giustifica più di un dubbio, non tanto sull’imparzialità di chi dovrà decidere ma sul bando stesso che pare cucito addosso al collettivo che occupava la caserma Masini. L’amministrazione conta di tenere buoni i centri sociali concedendo loro spazi pubblici in barba a tutte quelle realtà rispettose delle regole che non sono mai ricorse a espedienti illegali e forzature per raggiungere i propri obiettivi. Comunque vada, sarà un disastro. Se Labàs otterrà gli spazi, tutti gli altri collettivi reclameranno il medesimo trattamento, se il Bolognetti andrà ad un’altra associazione, non illudiamoci che il collettivo accetti la sconfitta.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.