Fico, Bosco (Lega): il parco perde pezzi, ridimensionare aspettative e correggere il tiro

“Dopo aver affrontato l’andamento di Fico nella seduta di consiglio Comunale di lunedì, ieri sera sono arrivate le rincuoranti rassicurazioni dei gestori di FICO che snocciolano dettagliatissimi dati sulle visite e sul volume dell’indotto che il Parco Agroalimentare, avrebbe portato alla città, stimato in circa 10 milioni di euro. Non passano 24 ore dal comunicato stampa che il primo ristoratore annuncia la chiusura dell’attività a soli 5 mesi dall’apertura. L’Amministrazione PD ha pesantemente sopravvalutato il potenziale del Parco al punto di approvare varianti urbanistiche e concedere gratuitamente spazi per i quali altri imprenditori avrebbero sborsato cifre astronomiche. Ora che i nodi vengono al pettine, il PD continua, dai banchi di Giunta e Consiglio, a fare proclami ottimistici, rimandando la discussione sui necessari correttivi, a partire dal Fico Bus, ormai ribattezzato Flop Bus. Non ci stiamo a passare per i corvi, nessuno in città ha interesse a far andare male FICO, ma è ora che Farinetti e per la politica prendano atto della realtà. Solo così potremmo salvare il salvabile.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.