Flop Ficobus, Bosco (Lega): “rischio d’impresa a carico di Tper”

Flop Ficobus, Bosco (Lega): “rischio d’impresa a carico di Tper”

Flop Ficobus, Bosco (Lega): “rischio d’impresa a carico di Tper” — Il dogmatico e dispendioso sostegno istituzionale al Parco Agroalimentare FICO ha contagiato anche le società partecipate. Nonostante TPER e la Giunta si siano presentati senza i dati necessari a valutare la sostenibilità economica del servizio navetta, in Commissione è emerso che il flop del servizio sarà a carico di Tper, azienda a totale partecipazione pubblica (30,11% del solo Comune di Bologna). Mi insospettisce non poco il fatto che a sollecitare la rimodulazione del servizio siano state le forze d’opposizione e non la stessa Tper. Ragion per cui, nonostante la Fondazione FICO, TPER e l’Assessora Priolo si siano detti disponibili a rimodulare il servizio prima ancora della scadenza della fase sperimentale, dubito fortemente che questo avverrà. Continueranno quindi a circolare pressoché vuoti i lunghi bus snodati, tanto paga Tper, cioè i contribuenti bolognesi e emiliani. Per queste ragioni ho già avviato le opportune valutazioni tecniche, mi riservo quindi l’opportunità di segnalare la questione alla Procura regionale della Corte dei Conti.

Umberto Bosco Consigliere Lega Nord Comune di Bologna

Related Posts
UmbertoBosco

Leave a reply