Ragazza rasata dai genitori, Bosco (LN): “Bene la condanna ma bisogna scongiurare un rimpatrio forzato della minore”

Sono stupito dall’assoluzione del padre attendo di poter leggere le motivazioni della sentenza prima di commentarle. La famiglia chiede il ritorno a casa della minore ma, nel caso in cui il tribunale dei minori accolga la richiesta dei genitori, che garanzie abbiamo che la ragazza non venga rispedita in patria per un matrimonio combinato? Il Comune ha fatto bene a costituirsi parte civile ma è molto più importante vigilare sul futuro della giovane: il rischio di un matrimonio combinato nel paese d’origine dei genitori non va sottovalutato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.