Ressa di migranti in Stazione, Bosco e Scarano (Lega Nord): “l’accoglienza incondizionata e buonista conduce al Caos.”

“Persone impossibili da inserire nella nostra società che, assaggiato il rigore del nostro inverno e realizzata l’assenza di opportunità economiche, ora vorrebbero solo tornare nel paese da dove provengono. La responsabilità – dichiara Umberto Bosco, consigliere comunale della Lega Nord – soprattutto morale di questo caos è di chi, a Roma come a Palazzo d’Accursio, promuove l’accoglienza a tutti i costi. Un atteggiamento che attira sempre più africani in Europa. Persone che, anziché investire nel proprio territorio ed essere agenti del cambiamento, spendono tutto ciò che hanno per pagare il viaggio ai trafficanti, in cerca di una fortuna che non esiste.”
“Non c’è sorprendersi – aggiunge la collega Scarano – se queste persone, sia che rientrino nei sistemi di protezione per richiedenti asilo, sia che si siano dati alla macchia senza farsi identificare, oggi forniscano, in molti casi, forza lavoro alla criminalità, con tutti i costi sociali che il fenomeno comporta e il danno, in termini di criminalità e sicurezza, che si ripercuote sulla cittadinanza.”

Umberto Bosco
Consigliere Comunale Bologna
umberto.bosco@comune.bologna.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.