Troup televisiva cacciata dal Circolo Benassi. Bosco (Lega): “Un veto politico della sinistra bolognese”

Troup televisiva cacciata dal Circolo Benassi. Bosco (Lega): “Un veto politico della sinistra bolognese”

Evidentemente ai vertici della sinistra non è andato giù il servizio televisivo di qualche giorno fa al Circolo Benassi dove, in materia di immigrazione, si rimarcava lo scollamento tra la posizione dei partiti di sinistra e quella del loro elettorato storico che, al contrario, sembra apprezzare l’operato del Ministro Salvini. Come sempre, anziché fare autocritica, la sinistra ha preferito optare per la censura. Questo gravissimo episodio dimostra che l’influenza dei partiti di sinistra, fortemente calata tra gli elettori, a Bologna sia ancora salda nei confronti di chi gestisce certi ambienti, che per complicità o paura di rappresaglie, si adegua alle direttive politiche. Insomma l’ennesimo “contrordine compagni”.

 

Al circolo Arci Benassi non si fanno interviste su Salvini

Al circolo Arci Benassi non si fanno piu' interviste su Matteo Salvini. Una decisione che è stata presa dal direttivo dopo un servizio andato in onda su La Sette nei giorni scorsi. Noi siamo stati prima al circolo Arci Benassi dove la nostra troupe è stata allontanata e poi abbiamo ripiegato su piazza Maggiore per chiedere cosa pensa la gente della proposta del ministro dell’interno Salvini di censire i rom.

Publiée par Ètv sur Mercredi 20 juin 2018

 

Related Posts
UmbertoBosco

Leave a reply