Xm24, il collettivo diserta la commissione, Bosco (LN): “il PD ha già deciso: il collettivo andrà via”

L’assenza del legale rappresentante del Comitato che gestisce l’xm24 potrebbe essere imputabile ad un disguido tecnico dovuto alla presa in carico, da parte di diverse commissioni, di simili richieste di udienze conoscitive. Ragion per cui rinnoviamo l’invito all’xm24 a tornare in Commissione, non mancano le questioni sulle quali il collettivo ha diritto e dovere di replica, spero che anche il Presidente del Quartiere Navile, Daniele Ara, grande assente alla seduta odierna, trovi il tempo di presenziare.
La parole di maggioranza e Giunta hanno fatto eco a quelle di buona parte delle opposizioni ammettendo che alcune delle attività svolte dal collettivo sono incompatibili con la sua collocazione in un contesto residenziale. Dopo anni di segnalazioni e problemi, finalmente il PD si sveglia. La svolta sembra vicina: finalmente i residenti potranno dormire in santa pace e non saranno più soggetti al degrado che spesso circonda gli spazi dell’xm24. La questione ora si sposta dal se concludere questa sfortunata esperienza al come e quando.
Dall’elusività di alcune risposte dell’Assessora non mi sorprenderei se la scadenza venisse, con qualche escamotage, prorogata di qualche mese o addirittura un anno, magari con al scusa di avere il tempo di trovare una collocazione alternativa per il Comitato. In questo caso faremo le barricate, i residenti della Bolognina hanno già sofferto abbastanza. La convenzione scade a fine anno e visto il mancato rispetto di quanto pattuito, non deve essere rinnovata.

Umberto Bosco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.